Mentalità vincente

Mag 15, 2016 | Counseling | 0 commenti

[vc_row][vc_column][vc_column_text]La scorsa settimana mi sono imbattuta in una storia che voglio raccontarvi, dal momento che non è così insolita, avviene spesso, mi pare, in tante aziende. Un gruppo adotta una mentalità perdente, e alle difficoltà quotidiane del mercato e dei clienti si aggiungono le tensioni ed il carico emotivo generato dai rapporti interni. Brutta storia, insomma. Leggerla può essere utile, per prevenire o intervenire in tempo, se anche da voi sta accadendo qualcosa di simile.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”2/3″][ultimate_spacer height=”30″ height_on_tabs=”20″ height_on_mob=”20″][ultimate_spacer height=”30″ height_on_tabs=”20″ height_on_mob=”20″][vc_column_text]Un giovane diventa piuttosto bravo nel suo lavoro, ma ha ancora molto da imparare. È un po’ spavaldo, spesso sulla difensiva. L’azienda lo nomina responsabile di un settore. Lui sente la nuova responsabilità, esagera un po’ con atteggiamenti da capo. I suoi modi polemici, a volte arroganti, non piacciono ai sottoposti e nemmeno agli altri responsabili. Il suo superiore in particolare, non sopporta la sua mancanza di umiltà, chi si crede di essere.[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/3″][ultimate_heading main_heading=”Competenze tecniche e leadership sono due cose diverse” default_sub_heading=”per un ruolo di coordinamento servono capacità di relazione”][/ultimate_heading][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/3″][ultimate_heading main_heading=”Gelosia e rivalsa prendono il posto di maturità e collaborazione” default_sub_heading=”chi dovrebbe aiutare si siede sulla riva del fiume a guardare il collega sbagliare…”][/ultimate_heading][/vc_column][vc_column width=”2/3″][ultimate_spacer height=”30″ height_on_tabs=”20″ height_on_mob=”20″][ultimate_spacer height=”30″ height_on_tabs=”20″ height_on_mob=”20″][vc_column_text]Così il giovane accentra, non si fida di nessuno. Ma non ce la fa a seguire tutto, il settore sta crescendo. I sottoposti lo criticano. Lo scavalcano. Gli altri responsabili ci godono, hanno una specie di rivincita. Il suo superiore lo deride, ha fatto il furbo, adesso è in difficoltà, gli sta bene. Chi ha sbagliato? L’azienda, il giovane, i sottoposti, gli altri responsabili, il superiore. Non vince nessuno. Maturità? In questa storia non ce n’è granché. Ci sono dei gran perdenti, perdono tutti.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”5/6″][ultimate_spacer height=”30″ height_on_tabs=”20″ height_on_mob=”20″][ultimate_spacer height=”30″ height_on_tabs=”20″ height_on_mob=”20″][vc_column_text]Si può rimediare? Forse. Ma servirebbe un po’ di umiltà da parte di un po’ tutti i protagonisti, o almeno da parte di qualcuno. Quella obiettività che ci permette di dire ho sbagliato, posso fare di meglio, mi sono comportato un po’ da bambino, posso essere più adulto. Che è poi la mentalità vincente.[/vc_column_text][ultimate_spacer height=”30″ height_on_tabs=”20″ height_on_mob=”20″][/vc_column][vc_column width=”1/6″][ultimate_heading main_heading=”Mentalità vincente” default_sub_heading=”saper dire ho sbagliato, posso fare di meglio”][/ultimate_heading][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_single_image image=”15944″ img_size=”full”][vc_column_text]Questa vicenda mi fa venire in mente quelle super erbacce che ogni tanto crescono nel mio giardino, sono grosse, alte, qualcuna mi arriva alla vita (!) e sembrano forti. Ma il “tronco” è cavo, si spezza in attimo, la pianta ha qualche spina ma non molto acuminata e anche le radici non sono così aggrappate al terreno, basta tirare e viene via tutto.[/vc_column_text][ultimate_spacer height=”30″ height_on_tabs=”20″ height_on_mob=”20″][/vc_column][/vc_row][vc_row css=”.vc_custom_1463319888451{background-color: #a4bc62 !important;}”][vc_column][ultimate_spacer height=”30″ height_on_tabs=”20″ height_on_mob=”20″][ultimate_info_banner icon_size=”32″ banner_title=”se la storia ti è piaciuta, guarda il corso sulla gestione dei conflitti” info_effect=”zoomIn” title_color=”#000000″ title_line_height=”26″ title_font_size=”16″]

Il sentiero per apprendere a governare situazioni conflittuali e trappole relazionali, fino a trasformarle in occasioni di conoscenza, e crescita

[/ultimate_info_banner][ult_buttons btn_title=”VAI AL CORSO” btn_link=”url:http%3A%2F%2Fsimonettapugnaghi.it%2Faffrontare-i-conflitti-sul-lavoro%2F||target:%20_blank” btn_align=”ubtn-center” btn_title_color=”#ffffff” btn_bg_color=”#444444″ btn_title_color_hover=”#000000″ btn_icon_pos=”ubtn-sep-icon-at-left” btn_border_style=”solid”][/vc_column][/vc_row]

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi