La vendita come processo

Mag 14, 2018 | Business Trail | 0 commenti

[vc_row][vc_column width=”1/2″][vc_column_text]Cosa c’è che si acquista più d’impulso di un gratta e vinci?

Niente, pensavo. Entri in tabaccheria per prendere un francobollo e bam, senza pensare hai già detto, per cortesia mi dia un gratta e vinci. Il tuo cervello in qualche punto nascosto ha deciso di tentare la fortuna, a sua volta, il punto nascosto, tentato dalle distese di cartoncini che fanno da tappezzeria.

Eh no, mi sbagliavo.

Mio padre ha più di ottant’anni e ormai la sua vita se l’è fatta, ma un colpo di fortuna può sempre servire.[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/2″][vc_single_image image=”17446″ img_size=”full”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]Ero in centro con tua madre, mi fa l’altro giorno, e abbiamo preso un gratta e vinci, lei gratta che io non ci capisco niente (mia madre è pur sempre la letterata della coppia, lui a leggere fa fatica e si spazientisce), e ho vinto venti euro. Allora entro per farmeli dare e la tabaccaia, oh, m’ha dato una imbarcata! È stata bravissima! conferma mia madre (imbarcata, o intortata, termine carino della parlata locale, significa mi ha convinto a chiacchiere).

Mi fa, ma pensi, con venti euro ne può vincere due milioni, continua l’anziano genitore. Con due milioni può mettere a posto i suoi figli e tenersi qualcosa per lei.

Insomma, mio padre con le lettere ha qualche problema, coi numeri no, ha già diviso in quattro il super gruzzolo, mio fratello, io, mio figlio e loro due. Non importa che non ne abbiamo bisogno, grazie a dio, agli sforzi dei miei e ai nostri. Non importa, e si fa imbarcare.

Quando mi fa vedere il biglietto, in piccolo sotto ci sono le probabilità, 5 euro li vince uno su tre, due milioni uno su… xmila. Inutile dire che quello vincente non era il suo.

La vendita, lo sanno bene i giochi di stato e la tabaccaia, è un processo. Lo sapevo anch’io per la consulenza, dopo trent’anni e passa l’ho imparato bene. Ma forse il concetto si applica in modo più ampio di quel che non sembra.  Val la pena di pensarci, e ripensarci. Se scopri, o riscopri, quali sono le fasi più importanti del tuo processo di vendita hai vinto la lotteria.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi