branchie

Mag 22, 2017 | Business Trail | 0 commenti

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

I gadget aziendali e regali promozionali al giorno d’oggi possono essere ancora rivolti ad un pubblico di massa, ma una interessante branchia è rivolta alla qualità ed all’esperienza. Si va quindi alla ricerca sempre più mirata di prodotti PTO studiati per impressionare e restare scolpiti nella memoria del target, che sarà necessariamente costituito da un pubblico più ristretto e selezionato. Tra questo pubblico si può integrare in una strategia di marketing proprio coloro che diverranno “brand ambassador”, svolgendo quel ruolo di evangelist che tanto viene ricercato all’ interno del nuovo marketing mix al giorno d’oggi.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/2″][vc_column_text]Aiuto! Questo è un post vero, viene da un noto social network, lo pubblica un Amministratore Delegato. Probabilmente le intenzioni sono buone: fare promozione, farsi notare con un contenuto utile, ma la comunicazione è un disastro. Un errore marchiano nella prima frase, linguaggio ostico e sintassi involuta, … il post è poco comprensibile e  non cattura, o meglio, io l’ho notato, negativamente.

Lo dico spesso, se scrivere non è il vostro mestiere (e non c’è niente di male ad ammetterlo, a mio parere) fatevi aiutare. Certo, sono di parte, ma la rete e i social non sono il luogo migliore dove farsi un autogol e se si fa brutta figura ci va di mezzo l’azienda. A ognuno la sua branca.[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/2″][ultimate_spacer height=”20″ height_on_tabs=”10″ height_on_mob=”10″][vc_single_image image=”16575″ img_size=”large” alignment=”center”][/vc_column][/vc_row]

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi