';

Simonetta Pugnaghi

Siamo nelle mani del destino

L’organigramma, la dignità, adesso vado di là e gliene dico…