';

Simonetta Pugnaghi

Problem Solving

BUSINESS TRAIL - Aziende
Percorsi mirati di formazione e affiancamento

per team e gruppi interfunzionali

La parte di formazione presenta tecniche e metodi per affrontare efficacemente problemi nuovi e complessi. Ad esempio, come rilevare tempestivamente i problemi meno evidenti, come analizzare correttamente un problema nuovo, come si spezzetta un problema grande in tanti più piccoli e soprattutto come si impostano buoni step, da seguire e monitorare per arrivare alla soluzione più rapida e conveniente. A corredo di questo nucleo, esploriamo le principali attenzioni che servono per coinvolgere i team nel problem solving, minimizzando le inevitabili difficoltà di comunicazione.

La parte di affiancamento è un supporto a singoli o gruppi per favorire l’applicazione di quanto appreso durante il percorso formativo. Insieme analizziamo problemi reali, utilizzando le tecniche e gli strumenti visti in aula. Ogni metodologia nuova infatti richiede un minimo di esercizio per diventare pratica, nel muovere i primi passi ci si può sentire impacciati o rallentati e a volte si lascia perdere. Con un aiuto è più semplice superare la fase iniziale e padroneggiare rapidamente tecniche, sensibilità e approcci.

migliorare coinvolgimento e comunicazione trasversale

A chi serve il problem solving
Il gruppo dei manager
Interagire tra funzioni

Un linguaggio, una metodologia comune per i problemi complessi che richiedono integrazione di ambiti commerciali, tecnici, produttivi, amministrativi, informatici ed altro ancora.

I team tecnici
Innovazione e orientamento al cliente

Strumenti concreti e sensibilità multifunzionali, per chi deve contemporaneamente tenere presente soluzione, tempi, costi e soddisfazione del cliente.

Gruppi da orientare al nuovo
Sollecitare creatività e attivazione

Le tecniche della creativity applicate ai problemi innovativi, per rimotivare e vivacizzare i team che rischiano di sedersi sugli allori.

a seconda della prospettiva

Anche gli alberi possono sembrare fili d'erba

A volte il problema è sotto ai nostri occhi, e non lo vediamo. Oppure, qualcuno se ne accorge, e non viene ascoltato. Di  rado in azienda abbiamo a che fare con problemi insolubili, spesso però sembrano tali. Possibili soluzioni sono bypassate, sottovalutazione e sopravvalutazione accadono comunemente e rallentano o impediscono un efficace problem solving.  In sostanza ognuno ha i propri filtri, sia nella rilevazione ed analisi del problema che nell’impostazione delle azioni di soluzione. Fortunatamente, utilizzando tecniche appropriate, queste distorsioni si possono correggere, soprattutto con la forza del gruppo.

affrontare i problemi in modo adulto

Motivare e mettere in moto

I team maturi non temono i problemi, né li impiegano per polemizzare. Ogni problema complesso è una opportunità di evoluzione, un impegno per stare un passo avanti ai concorrenti. Che si sa affrontare con metodo e buon umore.